[ Centro di lavoro orizzontale usato ISO 50, partire come un razzo o scoppiare subito? ]

By | February 2, 2017

centro di lavoro orizzontale usato iso 50_rabbiacentro di lavoro orizzontale usato ISO 50 per la tua officina meccanica, vuoi partire come un razzo o scoppiare subito?

certo che se stai indagando su un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 ma non sai cosa e come scegliere oggi sei nel posto giusto al momento giusto

ti prego, siediti un momento

devo dirti un paio di cose che sicuramente ti aiuteranno in questo difficile impegno se stai affrontando la tua ennesima sfida quando il tuo cervello ti ha detto:

ti decidi a comprare un centro di lavoro orizzontale iso 50 o vuoi far finire i clienti dalla concorrenza?

non puoi permetterti di perdere clienti questo è vero ma nemmeno fare tutta una serie di errori quando sei li ad acquistare un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 che invece di spararti fuori dall’atmosfera per raggiungere nuovi pianeti

ti esplode lì sulla rampa di lancio

il problema è che a differenza di pilotare un razzo per la nasa dove c’è il centro di controllo Cape Canaveral che ti segue anche quando vai in bagno, nessuno o quasi quando compri un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 ti dirà tutti i rischi che stai per correre

bene

tu sei un fresatore navigato conosci i parametri, i materiali, sicuramente sei molto più preparato di me su questo frangente… qui dò per scontato che tu ti sei già ingegnato con utensili e uomo con palle d’acciaio davanti alla macchina quindi non voglio mettermi a discutere sul tuo lavoro

ma se ti sto scrivendo è perchè ormai ho messo insieme troppi casi (tutti con gli stessi tratti comuni) sulle macchine utensili usate che abbandonano il malcapitato di turno che credeva di sfondare, invece l’unica cosa che è rimasta sfondanta è il suo portafogli

mi spiego meglio

molto probabilmente stai facendo la stessa strada o meglio il solco di alcuni miei clienti che si sono trovati a fare cazzotti con qualche centro di lavoro orizzontale usato con cui non avevano fatto i conti

tante aziende cercano una centro di lavoro orizzontale usato iso 50 nella speranza di realizzare il loro meritato margine facendolo lavorare di notte, attrezzandolo di tutto punto, ma il più delle volte non funziona propio così

cioè il venditore medio non stà li a contraddirti, ti dici le velocità i giri, guarda che occasione e poi ti lascia tra te e te e il tuo turbine d’idee e problemi che hai in testa

io invece mi diverto di più da appassionato occhio esterno votato a farti raccattare qualche quattrino alla fine del mese sono qui a dirti che cosa si nasconde dietro a quel coso che gira

già perchè

esistono svariate tipologie di centri di lavoro ma c’è un perchè ti parlo solo del centro di lavoro orizzontale usato oggi

beh il motivo è semplice

il centro di lavoro orizzontale usato iso 50 è solitamente sotto la categoria delle macchine cnc che vengono più sfruttate di tutte in assoluto (in fresatura s’intende…) 

ma aimè

ormai alle soglie del famoso 4.0 che dovrebbe risolvere tutti i nostri problemi e portarci su marte e far lavorare i marziani per noi, esistono ancora solidi errori che lasciano strascichi per anni quando si acquista una macchina utensile usata

centro di lavoro orizzontale usato iso 50 fuococomprare un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 non è un’investimento facile ma stai giocando con il fuoco con una mano e una bottiglia di alcool aperta dall’altra

di fatto come dicevo prima non è una macchina intanto che se sbagli a comprare rivendi dalla mattina alla sera

parlando di macchina votata a fare del numerico come ben sai oggi c’è ne sempre di  meno, e quando c’è ne devi andare giù pesante con i prezzi e quant’altro

quindi  è una scelta veramente raffinata entro una nicchia di persone che sanno quello che stanno facendo

non è un investimento da 4 spicci quindi attenzione alle scelte che farai ma che in questo articolo ti comincerò a sussurrare

prima di tutto… che diavolo è un centro di lavoro orizzontale iso 50?

si ok iso 50 è la taglia del mandrino, ma ti parlo di questa perchè è la più gettonata almeno in italia

diciamo che sarebbe la macchina da fresatura per antonomasia (per tutta una serie di motivi tecnici che già sai) ma non se la fila nessuno, perchè è troppo scomodo per il nostro cervello sapiens piazzare i pezzi su di un piano verticale dopo aver studiato la trigonometria con gli assi un pò girati per fare un programma al cnc allora 3/4 delle officine meccaniche sceglie anche per esperienze pregresse un centro di lavoro verticale tanto per non sbagliare

ma di fatto tanti fanno le stesse identiche azioni dei propi concorrenti ritrovandosi in quel dolce pantano chiamata dai giornali crisi

ma ok torniamo alla macchina (scusa ma ogni tanto entro in business mode)

infinite volte

il centro di fresatura orizzontale usato iso 50 o nuovo viene scelto generalmente quando ci sono tanti numeri da fare e ottenere il miglior rapporto con il prezzo, ma aimeè quando tu lo vuoi comprare di seconda mano non sai che ti aspetta

per capirci subito

centro di lavoro orizzontale iso 50 nuovo = tutto ok*

centro di lavoro orizzontale usato iso 50 = probabili bestemmie

* se hai guardato bene tutti i produttori e fatto un’analisi corretta

andando per ordine però

un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 allinea tutte una serie di sfighe come una tempesta perfetta e tante volte specialmente quando si ha poca esperienza di tanti acquisti si cade nei classici errori come questi

– non chiedo controlli dimensionali

– non chiedo una prova pezzo

– evito di chiedere chi mi segue la macchina nell’assistenza

se sei convinto che quella macchina sia ok per te, beh allora prendi i tuoi utensili un paio dei tuoi pezzi monti su e ci fai un giro… non puoi scommettere che tutto vada nel verso giusto

ok se sai già tutto puoi chiudere questo articolo per favore?

oh ma allora sei convinto di leggere tutto

bene

ci sono in ballo un pò di cose che vedremo nel dettaglio in questo articolo macchina ma anche clienti

 

3 errori madornali che si fanno solitamente quando si guarda un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 ( l’ultimo è il più gettonato)

centro di lavoro orizzontale usato scelto

di solito quando si và a vedere una macchina usata dovresti avere una check list che non ti distrae dall’enfasi del momento o comunque sei intenzionato a vedere una cosa e poi ne vedi un’altra e via discorrendo ma solitamente si scopre che

1. i pezzi che questo centro di lavoro orizzontale usato iso 50 faceva prima erano forature e fresature su carcasse di alluminio, o pezzettini in C40 con frese da max 22 di diametro e via veloci

tu però vuoi fare la pelle alla concorrenza ( e prenderti tutto il malloppo) e ci vuoi fare dei pezzi un pò più pesanti e impegnare la macchina in altro modo

infatti le prime cose che escono su un centro di lavoro orizzontale usato e che l’attività dei pallet  (per via dei loro anni di schiavitù perpetua) adesso con i tuoi pezzi che ci stanno giusti giusti dal peso di qualche quintale l’uno s’inchiodino lì arrancando sulla produzione

e nell’eventualità fermandosi

i pallet sono molto buoni ed efficaci ma quando però non si è nemmeno avuto modo di testarli bene con i tuoi pezzi sopra possono sorgere dei problemini

questo perchè a differenza di un centro di lavoro verticale il centro di lavoro orizzontale usato non è solo stato sfruttato ma sicuramente ha lavorato su almeno 2 turni se non 3

posso garantirti che se questa notte non sapessi cosa fare, mi basterebbe bussare al portone di qualche mio cliente e scoprire che sta lì a controllare e caricare i pezzi di tanto in tanto, per sfinirsi su una brandina :)

quindi quando tu vai a vedere un centro di lavoro orizzontale usato te lo assicuro io che ha lavorato come uno schiavo ore su ore, giorni su giorni, settimane mesi e anni a ritmo continuo

io lo sò che pensavi di fare l’affare della tua vita, ma in questo caso le cose non combaciano propio eh…

se qualcuno lo ha dato via un motivo ci sarà

2. hai visto che figata quel mandrino da 15.000 giri che monta quel centro di lavoro orizzontale usato?

si l’ho visto ma c’è sempre l’altra faccia della medaglia, ed è meglio indagare per bene

dal momento che ogni giorno di più il mondo dei mandrini mi sembra sempre più effimero, infatti restando nel tema del centro di lavoro orizzontale usato iper sfruttato e molto facile che tu debba fare i conti con questo fattore che a conti fatti può rivelarsi una grande rogna da grattarsi via, in questo modo:

– difficile reperimento di ricambi su qualche macchina, specie non europea

– tempi lunghi per smontare mandare via

– aspettare di conoscerne i veri costi, spesso salatissimi quando ormai la macchina è senza mandrino ma a te ti serve

10.000 – 20.000 – 30.000 ? e via andare

questo dipende dalla centro di lavoro orizzontale usato che hai scelto e se il produttore e ancora vivo e vegeto, e quanto sei legato a lui per questa tipologia di manutenzione

non puoi ignorare questo passaggio

anche perchè se vuoi guadagnare un pacco di soldi con questo centro di lavoro orizzontale usato che avevi in mente devi mettere in conto di fargli fare i turni che si merita finchè tu dormi sogni tranquilli

andiamo avanti

3. ti sei chiesto chi gestisce l’assistenza di questa macchina e come?

non è che stai comprando un trapanino

stai scegliendo uno strumento di lavoro che deve andare come un treno e fermarsi il meno possibile questo perchè il cliente che ha visto qualcosa di buono in te ti crede e gli servi

ma hey parliamoci chiaro

stai di fatto entrando in una nuova guerra con i tuoi concorrenti portando a casa una macchina dal costo più basso del loro per fargli la festa, e sei senza supporto logistico e tecnico?

ti ricordo che stai per lanciarti in una nuova missione e non hai pensato a chi porta i rifornimenti, a chi cura ti aggiusterà le cose mentre stai per scaldare i motori e partire per un viaggio di almeno 5 anni?

devi tenere conto che un centro di lavoro orizzontale specialmente se usato ha bisogno di un’assistenza vera e specializzata e non di quelli che mettono mano a 500 macchine al mese, hanno lo stomaco pieno e oltretutto il venerdi pomeriggio ti attaccano alla segreteria telefonica e stai li con il cordless in mano e pensi di lanciarlo sul muro del capannone

così te l’ho detto ti scoppia il razzo a 100metri dalla partenza

centro di lavoro orizzontale usato_erroricosa succede alla tua azienda quando ti porti a casa un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 ( anche se ti avevano giurato che era revisionato) ?

giurin giurello

anche a te avevano promesso la storia della revisione

ma quando chiedi revisionato dovresti poter bloccare il tempo e le persone per 10 secondi, guardare in faccia quello che hai davanti e vedere le sue dita dietro alla schiene come sono in quel momento

secondo me qualcuno le tiene incrociate

revisionato è una parola che veramente tante volte ci si sciacqua la bocca per far star tranquilli chi stà per comprare, ma cosa significa revisione?

  • cambiano tutta la parte elettrica e cnc
  • sostituiti anche i motori assi e azionamenti vanno buttati e cambiati
  • che la meccanica della macchina deve essere rivista completamente con viti, chiocciole, cuscinetti, mandrino
  • collaudo geometrico e funzionale
  • oppure solo cambiato il cnc e quadro elettrico e data una ripulita e forse una verniciata?

ok quello non è una revisione ma una sistemazione dovuta anche a venirti incontro con i costi

lo dico per chi fà questo lavoro per il prezzo che vale e non che sono stati cambiati 2 cuscinetti, pulite le vasche del liquido refrigerante, e fatta la verniciatura

bene meglio di niente dirai tu

ma come ti ho detto dall’inizio il centro di lavoro orizzontale usato iso 50 non può permettersi di essere preso cosi se devi fare le cose serie

e capisco anche i miei colleghi che si trovano davanti a richieste di:

voglio spendere poco ( noooo di meno… ) però la voglio revisionata, garantita, e con una brasiliana che ci balla sopra e mi lancia giù le rose rosse alla mattina

sono 2 mondi diversi ma sono anche 2 costi diversi, ci siamo no?

il motivo è questo

quando ti dico di stare attento alle macchine utensili usate non lo dico perchè mi piace rovinare il tuo matrimonio che quella tua marca preferita o con il tuo amico venditore coinvolto anche lui purtroppo in questa spiacevole vicenda pur di portare a casa un maledetto tozzo di pane

ma per il semplice e vero motivo che:

– la macchina utensile lavori per te,  e non tu per lei

– ti renda felice e con più tempo libero, e non tu che sei sempre in officina

– comincia a farci vedere le amate soddisfazioni del conto corrente in positivo

dobbiamo stare molto accorti quando mettiamo sul piatto un centro di lavoro orizzontale usato, perchè stiamo allineando (lo ripeto) tutte le sfighe possibili come in una tempesta perfetta

come vado dicendo non sai un bel niente della macchina finchè non la vedi fresare (punto) e inutile che parliamo di questa marca o di un’altra

fino ad allora è tutto un’equilibrio sopra la follia come dice il grande vasco rossi

invece tu non puoi fare come il blasco eh

devi fare quei pezzi che eri andato a trattare con il cliente, gli hai già fatto (anche sta volta) lo sconto per dar da mangiare agli uomini in officina e adesso i pezzi sono pronti in partenza verso di te, prima come campionatura dal cliente (che vuole assaggiarti) poi te ne spedisce di più

non puoi permetterti che la macchina ti abbandoni quando adesso stai pensando che sta volta si volta pagina

invece

spesso e volentieri succede che questo centro di lavoro orizzontale usato

-della marca di cui ti eri fidato

-del cnc che già conoscevi

-anche del venditore sempre presente con i giganteschi stand alle fiere di settore che ti aveva dato una pacca sulla spalla e portato a mign… eehhhmm scusa a bere un caffè :)

ma specialmente ti aveva detto (tra un caffè e l’altro) che era totalmente revisionato e tu ti eri fidato perchè lui vende una marca super mega galattica (che tu vorresti comprarti) ma al momento non c’è il budget quindi prendi così e via

ma ora il risultato è che non funziona!

non fà trucioli e stai li con le mani in mano ed il cliente ti stà aspettando

lo so come funziona

e non voglio che questo accada questo anche a te

centro di lavoro orizzontale usato_01

Non scornarti con la macchina e il cliente, acchiappa un centro di lavoro orizzontale usato iso 50 per farne la tua strategia di medio termine

per il momento non ti parlerò nè di marche nè modelli di macchine

non ti manderò alcuna offerte e ne macchine di magazzino o occasioni spettacolari nella quale valuterai per prima cosa il prezzo

poi ti metterai a ragionare sui tuoi ordini odierni e ti dirai …. ma che cavolo mi ha mandato questo sono troppi soldi qui serve un’occasione serve un’occasione, eh ma c’è l’occasione da qualche parte lo sò

ma è giusto che sia cosi

se sei un’imprenditore come me non stai guardando un centro di lavoro orizzontale usato perchè te ne sei innamorato, tutti me compreso vorremmo una macchina nuova fiammante ma al contrario è quello che ti rimane in tasca dopo aver lavorato quei benedetti pezzi che alla fine conta

pensi che non lo sappia?

il cliente ti ha tirato il collo abbastanza sugli ultimi pezzi

ti ha fatto fare un giro in giostra mostrandosi pulito e ordinato con i pagamenti

adesso però ti sta chiedendo di allungare la serie ma portandoti nella palude dei prezzi e mettendo in discussione tutto come se domani si chiude e arrivato un concorrente agguerrito

credi che non abbia mai lavorato con una grande azienda o un gruppo multinazionale?

altro che toro

quello che ti faceva gli ordini si sveglia alla mattina e riceve una chiamata dal boss dagli USA e se non scendono i prezzi il suo bel culone rischia di non appoggiarsi più su quella sedia di pelle in ufficio ma nella panchina di fuori della sede vicino ad un barbone ed un piccione

anche lui alla ricerca di un tozzo di pane

in pratica ti chiederà di stare dentro a certi parametri e quindi devi scegliere se fare i pezzi come superman comprando l’ultimo super sonico giapponese oppure decidere che con un centro di lavoro orizzontale usato (ma come dico io) puoi portare a casa la pelle dell’orso comunque mostrandoti impavido davanti a loro e alla concorrenza

in pratica puoi fare gli stessi pezzi da un lato accontentando il cliente e dall’altro il tuo conto in banca, ko per la concorrenza.

mi rispiego meglio

puoi fare adesso gli stessi pezzi senza infangarti troppo e ragionare sul nuovo non appena il cliente si fiderà ciecamente di te e magari ne arriverà un’altro allora si

ma prima rischi troppo

il problema rimane sempre però che come tutti i lavoro di conto terzi il cliente può abbandonarti in ogni momento per il nuovo tuo competitors che arriva a fare 1 euro in meno

si trova scarico di lavoro, la banca soffia sul collo, le tasse… classici problemi

purtroppo è il modo di entrare dai clienti e non ci puoi fare nulla (probabilmente l’hai fatto anche tu per mangiare) e devi combattere anche con questo

quindi ricapitolando

devi essere iper performante, veloce nelle consegne, la macchina sarebbe bello averla nuova e già pagata ma è un miraggio e pure tenerti stretto il cliente

tenere il cliente magari lo vedremo un’altro giorno se vuoi ( però è essenziale non credi? )

al momento però dopo aver analizzato per bene la situazione sulle macchine utensili usate essere entrati oggi più nello specifico nel centro di lavoro orizzontale usato iso 50 posso solamente aiutarti in questo modo per vincere parte della battaglia

considerare un centro di lavoro orizzontale usato o nuovo ( se te la senti ) che poggia su queste basi 

– la tua specifica attività

– i tuoi pezzi

– quantità e volumi ( specie se sono pochi e continuano a variare )

– i guadagni che tu vuoi ottenere

– come vuoi evolverti in base alla tua concorrenza diretta

diciamocela tutta

la macchina deve essere chiaramente un punto saldo e non un’incertezza come vedo spesso nelle officine

P.S. l’ho dato per scontato ma anche un centro di lavoro orizzontale nuovo può avere qualche piccolo problemino versante consegne che invece di 6 mesi arrivano dopo 8 mesi

non è che devo ancora dirti che se ritardi di 1 settimana il cliente comincia a farti sudare freddo vero?

si lò sò è un pò palloso

cavolo volevo parlarti di quanti metri al minuto raggiunge quella tal macchina, mostrarti il catalogo patinato di ultima generazione nemmeno ti ho mostrato alcune centro di lavoro orizzontale usato Mazak o dell’Okuma o quello della Mori Seiki ( a me piace chiamarla ancora cosi ) ma non è quello il problema

sono sicuro che sai dove trovarli

penso di essere stato chiaro ma un centro di lavoro orizzontale usato per fini strategici deve esserlo anche quando lavora, non può abbondarmi finchè stai viaggiando nello spazio senza tecnici nè carburante

quando i pezzi non escono dalla macchina il segnale che arriverà al tuo cliente sarà

hey, ho una macchina presa al risparmio che mi stà facendo dannare e ti sto portando con me dentro ad un casino cosi puoi:

=>saltarmi le ricevute di questo mese

=>andare dalla concorrenza

=>mettermi nei casini con la banca

ecco il razzo che improvvisamente si guasta e fà improvvisamente rotta verso la terra dove l’atmosfera penserà a disintegrarlo

se il tuo ragionamento è cosi rischioso su questa tipologia di macchine

chiudi tutto e prendi un bar sulla spiaggia a fare sptriz e arrosticini che ti diverti e guadagni di più

ok perchè e cosi che succede

comprare un centro di lavoro orizzontale usato da chi vende 100.000 macchine diverse e non ha alcun pensiero sulle tue notti insonni in officina non è una grande strategia

chiedere di dedicarsi a te quando deve rispondere a tutta la massa di centrini verticali, torni a cnc, rettifiche, erosioni, alesatrici nuove che danno minori problemi e poi gli usati incluso tu che hai preteso anche qualcosa in più sul prezzo finale

è la tua fine altro che strategia

detto questo

lo specialista della fresatura ti aiuterà ad avere un centro di lavoro orizzontale usato:

– con una formula garantita

– un’assistenza VERA anche di sabato

– un numero di telefono quando sei in officina e succede uno stupido guasto

per puntare a raggiungere quel pianeta lontano senza infangarti con troppi costi e perdendo clienti

 

mi sembra di essere stato esaustivo

scrivimi a info@macchineutensilitop.com o 335 755 39 38 per un rapido contatto

alla tua produttività!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *